Musei

Museo della cultura popolare dell'Alta Val Borbera 
Ospitato nella canonica della chiesa di Carrega Ligure, il museo testimonia con numerosi prodotti d'artigianato locale (attrezzi di cucina, giocattoli per bambini, utensili per la stalla, oggetti della vita casalinga quotidiana) la storia della gente dell’ Alta Val Borbera.
Museo della Civiltà Contadina "A Carbuninna"
Piazza della Chiesa - 15060 Carrega Ligure
tel.: +39.0143.642781

Museo della Resistenza e della vita sociale in Val Borbera
Intitolato dal 2003 al comandante partigiano Gian Battista Lazagna, ‘Carlo’, ideatore del primo ‘Museo della Vallata e dei Partigiani’ realizzato nel 1990.
I criteri dell’allestimento intendono valorizzare il patrimonio museale accumulato nel tempo, quindi oggetti, immagini, materiali raccolti e percorsi espositivi, legando la dimensione privata della vita quotidiana che emerge dalle tracce delle storie familiari a quella universale della storia e del mondo della guerra, in particolare della Seconda Guerra Mondiale e della Lotta di Liberazione nazionale dal 1943 al 1945, attraverso il racconto degli eventi e dell’intensa esperienza vissuta dai partigiani nella valle.
Museo della Resistenza e della vita sociale in Val Borbera
Via Umberto I, 26  - 15060 Rocchetta Ligure
tel.: +39.0143.90004

Museo del giocattolo
Il percorso d'arte dal riciclaggio al giocattolo permetterà ad adulti e bambini di riscoprire l'antica natura del gioco e di ritrovare quella componente ormai perduta che è la fantasia di ognuno di noi. Molti di essi hanno riferimenti alla Pop Art, infatti il visitatore troverà esposti moltissimi giocattoli elaborati con marchi pubblicitari, manifesti del cinema e personaggi celebri.
Museo del giocattolo
Casa del Fante - Frazione Torre Ratti - 15060 Borghetto di Borbera (AL)
tel.: +39.342.5029051

Museo d'Arte Sacra Valle Borbera e Spinti
Il Museo é una sezione museale distaccata del Museo diocesano di Tortona. Inaugurato da Mons. Martino Canessa nel 2009 é ospitato quale mostra permanente nel palazzo Spinola al piano nobile in due sale che si affacciano sul salone centrale. Le opere sono per lo più inedite, in quanto si è provveduto ad esporre oggetti che i fedeli riconoscono o di cui, al contrario, hanno dimenticato la destinazione d’uso, dipinti e sculture non sempre di grande valore, ma significativi perché volani per la rivisitazione di una storia da riscoprire e di cui riappropriarsi.
Museo d'Arte Sacra Valle Borbera e Spinti
Via Umberto I, 26  - 15060 Rocchetta Ligure
tel.: +39.0143.90004

Museo civico di storia naturale 
Villa Gardella, donata al Comune di Stazzano dal Dott. G. Gardella nel 1964, è la sede del Museo Civico di Storia Naturale. La peculiarità di questo Museo è quella di esporre prevalentemente materiali relativi al territorio ligure-piemontese.  Le principali collezioni del Museo sono costituite da campioni di: rocce, minerali, fossili, insetti, pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi e da oltre 5000 fogli di erbario. L'impostazione che il Gruppo Naturalisti Stazzano ha voluto dare al Museo è stata quella di conoscere e studiare gli aspetti naturali del territorio alessandrino, cercando contemporaneamente di comprendere e quindi ripercorrere la vita della terra.
Museo Civico di Storia Naturale
Villa Gardella - STAZZANO
tel.: +39.0143.65303